Montona e Istria

Montona fu già dalla preistoria il più importante centro abitato della zona e secondo le nuove ricerche degli scienziati new age, questa cittadina deve la sua importanza alla sua posizione all'incrocio dei meridiani energetici della Terra, chiamati 'Solchi del drago'. Questi meridiani con il loro paesaggio trasmettono l'energia positiva vitale della Terra e nel punto dove questi 'solchi' si incrociano, come nel caso di Montona, si forma una grande fonte d'energia positiva, uno 'spiraglio per la respirazione' del pianeta Terra. Questa carica d'energia ha un'azione rilassante e calmante sugli uomini, aumenta la concentrazione e la spiritualità, riposa e ringiovanisce, favorisce la meditazione, sviluppa la creatività e la tolleranza. Forse è questo il motivo dei molti raduni di Montona e delle manifestazioni creative di persone da tutto il mondo.
Un'antica leggenda narra che una volta molto tempo fa' nella valle del fiume Quieto vivevano dei giganti. Erano così grandi da passarsi gli attrezzi e le grandi pietre di mano in mano l'uno con l'altro guardando le città sulle colline sotto il fiume Quieto. Una delle città costruite dai giganti  in quell'epoca leggendaria fu proprio Montona. Molto tempo dopo, quando l'Istria venne popolata anche dalla gente comune, i giganti cominciarono a scomparire. Nelle leggende e nei racconti di Vladimir Nazor è rimasto il ricordo del gigante Veli Jože che era talmente grande e forte da scuotere il campanile della chiesa di Montona solo con le sue mani.

Montona è una città-monumento, un'antica acropoli istriana che si trova sulla...
Cari ospiti, A Montona durante l'anno si svolgono una serie di manifestazioni tradizionali...

Offerta speciale

14.–17.04.2017.
di 120,00 €/persona
01.04.-31.05.2017.
di 125,00 €/persona
24.03.-30.04.2017. (escluso 14.-17.04.2017.)
di 95,00 €/persona